CARTOLARIZZAZIONI

Sono state concluse due importanti operazioni.

Il gruppo bancario

In poco meno di un secolo di storia, la Banca del Fucino si è affermata come una delle più importanti realtà bancarie romane, mantenendo la propria fisionomia di banca del territorio e la propria indipendenza dai grandi gruppi bancari che negli ultimi decenni hanno incorporato le altre principali banche della Capitale, ed è oggi l’unico marchio bancario storico che ha mantenuto la direzione generale su Roma.

Negli ultimi anni la Banca del Fucino è stata al centro di un’operazione di ricapitalizzazione e di rilancio che si è conclusa con successo nel giugno del 2020. A seguito di questa operazione, che ha consentito di integrare in un Gruppo unico la Banca del Fucino e Igea Banca (specializzata in cartolarizzazioni, CQS/TFS e forte di un innovativo distretto digitale), la Banca del Fucino è divenuta la Capogruppo del nuovo Gruppo Bancario Igea Banca.

La Banca del Fucino pertanto oggi controlla Igea Digital Bank S.p.A., tra le prime banche italiane specializzate in lending alle piccole e medie imprese e ai professionisti attraverso una piattaforma digitale proprietaria, Pasvim S.p.A., intermediario finanziario specializzato in cartolarizzazioni (distressed assets & claims), e Tomacelli Immobiliare S.p.A., società dedicata alla valorizzazione del patrimonio immobiliare del Gruppo. Il Gruppo ha inoltre una partecipazione in E-Way Finance, società non finanziaria specializzata in investimenti nel settore delle energie rinnovabili.

NEWS IN EVIDENZA

Bando CCIAA
Mercato/Finanza
Banca del Fucino e Coopfidi CNA per lo Sviluppo delle Imprese

Bando della Camera di Commercio di Roma: finanziamenti agevolati e consulenza nell'emergenza Covid-19.

Le nostre risorse
Le nostre risorse
Intervento di Tommaso Di Chiara su PLTV

"Gli Agenti hanno bisogno di fare più Consulenza e noi daremo più Formazione e Nuovi Prodotti."

SCOPRI DI PIU!

Francesco Maiolini: Nessun algoritmo può sostituire le banche del territorio
Mercato/Finanza
Francesco Maiolini: "Nessun algoritmo può sostituire le banche del territorio"

Le realtà bancarie del territorio, grazie alla loro prossimità alle imprese, sono in grado di più di altre di intercettarne i bisogni e capirne punti di forza e fragilità.

SCOPRI DI PIU!

I NOSTRI MEDIA

Intervento di Tommaso Di Chiara su PLTV
Intervento di Tommaso Di Chiara su PLTV
La nuova Campagna di Comunicazione
La nuova Campagna di Comunicazione
Impresa Turistica? Riparti con noi
Prestito Cambusa - Banca del Fucino
Nuovi investimenti sul territorio abruzzese
Video Intercredit
Salina DocFest XIV Edizione - Intervista a Francesco Maiolini
Salina DocFest XIV Edizione